mercoledì 3 giugno 2015

Fotografare la Luna: La Luna Rossa - #Corso #Fotografia

Glauco Silvestri
Ieri sera si è verificato un fenomeno naturale che vale sempre ammirare, ovvero la Luna Rossa. Questo fenomeno non dura molto e si verifica poco dopo che l'astro si presenta nel nostro emisfero... Diciamo attorno alle 21. Io, lo ammetto, mi son mosso senza troppo tempismo, ma qualche scatto buono l'ho fatto... anche se era già diventata giallognola.

Ho avuto due problemi principali. Essendo appena tornato da una breve vacanza, ho dovuto scattare le foto dal terrazzo di casa mia, ciò mi ha costretto ad attendere che la luna superasse i camini del palazzo di fronte a me (per fortuna più basso di quello in cui abito). 
Il secondo problema erano le nuvole. Il cielo non era perfetto e ogni tanto una nuvola passava davanti al mio soggetto impedendomi regolare a dovere la fotocamera senza fretta (visto che alle 22 la luna era già tornata del suo colore solito).
Aggiungo che, per pigrizia, ho usato il vecchio cavalletto... Sì, quello che fatica a reggere il peso della macchina. Per cui, durante le regolazioni avevo una immagine che ballava in continuazione. Poi dovevo attendere che tutto si fermasse, e fare lo scatto. Ciò mi ha fatto perdere un po di tempo prezioso... Avrei dovuto andare a prendere il cavalletto nuovo, mannaggia! Devo ricordarmi di metterlo in un posto da cui sia recuperabile in fretta, e non in cima all'armadio!

Dovendo lavorare in manuale, ho fatto una decina di tentativi, cambiando soprattutto tempo di scatto e valori ISO, visto che il soggetto era molto lontano è ho deciso per un fuoco impostato su infinito. Tra le altre cose, il cielo non era neppure limpidissimo. Qui di seguito vi riporto le due foto migliori che ho ottenuto.

F/00 ISO500 1/10" 1000mm
In questo scatto si nota il passaggio di alcune nuvole. La foto non è perfetta, l'atmosfera non proprio limpida riduce i dettagli della superficie lunare. Per ottenerla ho dovuto passare l'immagine al computer in modo da eliminare il riverbero dovuto alla luce riflessa dalle nubi. Per il resto è lei.

F/00 ISO1600 1/25" 1000mm
In questo scatto ho aumentato un po' gli ISO e i tempi. Nel frattempo la luna è salita un poi più in alto, sopra le nuvole, e finalmente ho avuto uno scatto pulito. Anche in questo caso ho eliminato un po' di riverbero col computer, e ho sistemato un po' l'esposizione. Per il resto è esattamente come l'ho scattata. Si nota anche qui che i dettagli della superficie lunare non sono perfetti a causa dell'umidità nell'aria. Qui si nota anche il colore rosso!

Qui a fianco, invece, potete vedere la mia macchina fotografica pronta per riprendere la luna. 
Si nota il cavalletto, ultraleggero e perfetto da portare in giro, ma del tutto fuori luogo quando deve sostenere il Samyang da 500mm con il duplicatore di focale, e l'adattatore per attacco a T.
Si nota anche l'oculare ad angolo retto della Polaroid, un toccasana per la mia cervicale. Ottimo anche per la messa a fuoco, visto che ha persino la possibilità di ingrandire il soggetto inquadrato.
E c'è anche il telecomando a penzoloni, quello che mi ha permesso di scattare le foto senza che le vibrazioni interferissero su ciò che volevo ottenere.



Scopri i miei ebook cliccando QUI.
Il mio Sito / Su Amazon / Su Flickr / Su Facebook / Su Twitter / Su Google+

Consigli per gli acquisti: Strumenti Musicali / Hi-Fi / Kindle Touch / Kindle Fire / Amazon BuyVip
...e con Amazon Prime la spedizione veloce è gratis!


About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')