sabato 29 dicembre 2012

Lick number 1

Glauco Silvestri
E' un anno che studio chitarra. Lo faccio la sera tardi, da autodidatta, con tutte le difficoltà del caso. Non pretendo, vista l'irregolarità con cui proseguo nello studio, di avere già acquisito doti da chitarrista provetto. Ci vorrà ancora molto tempo, tanta costanza, e una inesauribile quantità di umiltà musicale. 
Però, nonostante mi ritenga ancora troppo scarso per mostrare in pubblico le mie doti, ho voluto comunque cimentarmi in questo brevissimo lick. 
Lo ammetto... il motivo principale per cui ho registrato questo esercizio è per collaudare la connessione USB del mio amplificatore. 
E' un anno che lo possiedo ma ancora non avevo provato che funzionasse correttamente. Miii... pensa se non andava, l'avessi fatto subito, in caso di guasto, avrei potuto sostituirlo al negozio, ora mi toccherebbe spedirlo in riparazione! 
Per fortuna funziona tutto correttamente. 
La registrazione è stata eseguita grazie a GarageBand. Non ho usato il software proprietario dell'amplificatore perché... boh... ho già una discreta conoscenza di GarageBand e ho preferito proseguire con quel programma. 
Come potrete notare, l'esecuzione è ancora un pochino indecisa. 
Migliorerò... anche se nei giorni scorsi l'ho eseguito perfettamente. 
Un po' dipenderà dal fatto che sapevo di essere registrato/ascoltato da voi blogger... Un po' dipende dai cavi. Vivendo in condominio mi ascolto in cuffia. Immaginate quindi l'amplificatore con un cavo che va alla chitarra, l'altro che va al computer, l'altro che va alle mie orecchie. E' un caso che non mi sia strangolato mentre provavo a registrarmi. Va be' questo è quanto. Cliccate su play qui sotto e... alzate il volume delle casse (ricordate la scena iniziale di Ritorno al Futuro?). 


It's a year I'm studing guitar. I do it late at night, by myself, with all the difficulties of the situation. I do not claim if, considering the irregularity with which I continue in the study, I've not already acquired skills as a guitarist experienced. It will still take a long long time of study, a lot of patience, and an endless humility inside. 
However, although I still consider too scarce for a public live show, I still wanted to try my hand at this small lick. 
I admit ... the main reason I wanted to record this exercise is to test the USB connection on my Amp. 
It's one year that I own it, but I still had not tried it worked properly. God... imagine if it did not work. Instead to replace it at the store I will have to return it for repair! 
Luckily everything worked correctly. 
The recording was made with GarageBand. I did not use the proprietary software of the Amp because... Well... I already am used of GarageBand so I decided to continue with it. 
As you can listen, the execution is still a little bit undecided. 
I will improve myself, absolutely... although in the last few days I have performed it perfectly. 
I suppose it depend a little on the fact that I knew to be recorded/heard from all of you bloggers... I suppose it depend a little on the amount of cables I had around me. Living in an apartment house I had to use headphones to listen myself. Imagine then the amplifier with a cable connected to the guitar, another one connected to the computer, then another one connected to my ears. It's just a case that I have not been strangled by myself while I was trying to register my lick. Okay, that's it. Click play on the player below and ... turn up the speaker volume (do you remember the Back to the Future intro scene?).


About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')