mercoledì 14 novembre 2012

Tra Blog, Sito, e Social Network

Glauco Silvestri
Credo sia meglio fare un po' di chiarezza perché, chi mi segue, è probabilmente confuso dal mio saltare da palo in frasca.

Da qualche tempo ho ri-aperto al pubblico 31 Ottobre. In questo blog pubblico recensioni di libri e cinema. Per lo più si tratta di contenuti 'reloaded' da blog ancora più vecchi, post che non volevo si perdessero nel nulla.

Da qualche tempo ho aperto questo nuovo spazio (questo qui, quello che state leggendo or-ora). Si tratta di un blog senza programmazione. Ci scrivo quando mi pare, e ciò che mi pare. Non ho alcuna intenzione di portarlo a cadenze fisse di pubblicazione, e/o a scalette.

Stretto in un Angolo proseguirà il suo percorso (così come lo conoscete) fino al 31 dicembre. Poi si vedrà... ma non chiude. E' probabile che diventerà un mirror dei due blog qui sopra.

Siete ancora confusi? Pure io. 
Gli 'anta' mi confondono. Sto navigando a vista. 

Per lo meno non chiuderò più i miei spazi online. Neppure me la prenderò più se copieranno i contenuti senza citarmi. La vita è troppo breve per perdersi in queste inezie. Prometto, comunque, di non spargermi troppo su diversi punti d'ascolto. Questo blog (questo qui, quello che state leggendo or-ora) diventerà la locomotiva trainante. Gli altri rimarranno a memoria del mio passato per i posteri. Anche se ogni tanto, comunque, proporranno qualcosa di interessante, lo prometto.

Il Sito punterà direttamente qui. I Social Network carpiranno i post da tutti e tre i blog. Insomma... se mi seguite su Twitter, o su Facebook, o su Google+, dovreste non rischiare di perdere contenuti 'importanti'.


About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')