giovedì 9 aprile 2015

Rambo - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Rambo! Lo sentite il brividino lungo la schiena? Sarà che questo film aprì le porte a un nuovo genere di film action, sarà che avevo l'età giusta per gustarmi a pieno la pellicola quando uscì per la prima volta, sarà che in casa ho pure un piccolo quadretto di Stallone che interpreta John Rambo... Sarà! Ma a me piace il personaggio di John Rambo.

La Trama è nota: John Rambo, reduce dal Vietnam, unico sopravvissuto del suo plotone agli orrori della guerra nella giungla, vagabonda per gli Stati Uniti alla ricerca di un lavoro e del suo smarrito equilibrio psichico. Arrestato dall'arrogante sceriffo di una tranquilla cittadina del Nord, che vede in lui un elemento di disturbo, Rambo si ribella alla brutalità di cui viene fatto oggetto, e liberatosi dai poliziotti, fugge nei boschi. Braccato dallo sceriffo, fa valere il perfetto addestramento alla guerriglia ricevuto sotto le armi, mette in scatto i 200 uomini della Guardia Nazionale (chiamati per stanarlo), e alla fine mette a ferro e fuoco l'intera cittadina che ha scatenato le sue ire.

In questo film c'è tutto. Un uomo che, finita la guerra, non si trova più a proprio agio nel mondo 'civilizzato'. Uno sceriffo pieno di pregiudizi e col testosterone troppo alto. Una serie di eventi che scatenano una escalation non desiderata da nessuno. A ripensarci, John Rambo voleva solo fermarsi in una tavola calda per mangiare qualcosa... E' il classico dei classici. Incomprensione, pregiudizi, rabbia, incapacità a frenare i propri istinti, e infine incapacità di gestire gli eventi in modo che non caschino nella tragedia. Paradossalmente, la prima guerra mondiale iniziò alla stessa maniera. Davvero una bella pellicola, pura, priva di grandi effetti speciali, con azione, drammaticità, e personaggi molto umani. Ottime le interpretazioni, ancora bellissima la colonna sonora. Forse risente un po' degl'anni che ha sulle spalle, ma essendo ambientata nel dopo guerra del Vietnam, ciò la rende ancora più 'vera'.

Un classico intramontabile. Da vedere assolutamente!


Scopri i miei ebook cliccando QUI.
Il mio Sito / Su Amazon / Su Flickr / Su Facebook / Su Twitter / Su Google+

Consigli per gli acquisti: Strumenti Musicali / Hi-Fi / Kindle Touch / Kindle Fire / Amazon BuyVip


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')