giovedì 8 gennaio 2015

Diario (vero) di una squillo di lusso a Manhattan

Glauco Silvestri
Nancy Chan è bella, elegante, colta e simpatica ed è una squillo. Vive e lavora nell'Upper East Side di Manhattan. Il suo lavoro le piace, le fa conoscere gente interessante, le permette un tenore di vita alto e le lascia molto tempo libero da passare con Matt, il fidanzato. Con mille equilibrismi riesce a destreggiarsi splendidamente, per lo meno così le sembra... Di giorno è fidanzata modello e di notte richiestissima squillo per Vip. Tutto fila liscio, a parte qualche problematica situazione creata dalla sua migliore amica (anche lei squillo per Vip) Allison. Poi Matt, il fidanzato, le chiede di sposarlo. Ciò provoca in Nancy un crollo totale di tutte le sue certezze, e il suo elegante equilibrismo tra vita normale e vita da squillo si trasforma nell'andamento incerto di un ubriaco in strada.

Diario (vero) di una squillo di lusso a Manhattan è un romanzo interessante, incentrato nella psicologia di Nancy, più che nella narrazione di una vicenda erotica. Visto il mestiere della protagonista, è evidente che il sesso sia una parte importante del racconto, ma ciò non lo svilisce, e neppure lo porta sul piano della narrativa erotica. Il sesso è vissuto come un lavoro, e per ciò viene raccontato (per di più raramente) in modo freddo e quasi meccanico. Più interessante è il rapporto tra Nancy e le sue amiche, le sue colleghe, e l'intero mondo sommerso della prostituzione. Avere un fidanzato la cui sorella è un procuratore distrettuale, poi, rende tutto più brillante e curioso.
La narrazione scorre meravigliosamente. Ci si affeziona a Nancy, che se da un lato è una schietta e capace affabulatrice di uomini, dall'altro mantiene comunque una sensibilità femminile, e per certi versi pure infantile. La costruzione del romanzo è piacevole, e stona solo nel finale, dove tutto sembra portare verso una tragica, ma saggia, decisione, poi... escamotage poco elegante, un salto temporale di 6 mesi, una scusa poco credibile per la mancanza di quei 6 mesi di diario, et voilà, tutto quanto è stato ribaltato per avere l'happy ending. No. Meglio fermarsi a leggere il libro a un capitolo dalla fine.
Quelle ultime pagine rovinano davvero tutto quanto, e fanno crollare il castello di carte così abilmente costruito attorno alla bella e seducente Nancy.

Peccato!


Scopri i miei ebook cliccando QUI.
Il mio Sito / Su Amazon / Su Flickr / Su Facebook / Su Twitter / Su Vimeo

Consigli per gli acquisti: Strumenti Musicali / Hi-Fi / Kindle Touch / Kindle Fire / Amazon BuyVip


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')