martedì 30 settembre 2014

50 Volte il primo Bacio

Glauco Silvestri
E', a mio modesto parere, una delle commedie romantiche più riuscite che abbia mai visto. 50 volte il Primo Bacio funziona da ogni punto di vista, è romantica, è divertente, e non annoia nel rivederla, e rivederla, e rivederla... senza contare che il finale, per una volta, non è strappalacrime, e non ci sono svarioni tra le varie fasi della pellicola. Insomma, è equilibrata e ben fatta. Divertente e romantica... ma mi sto ripetendo, per cui, eccovi la trama:

Siamo alle Hawaii. Henry Roth è un veterinario specializzato in specie marine, lavora per il Sea Life Park, e ha un sogno nel cassetto: navigare fino in Alaska con la sua goletta, il 'Serpente dei mari', per studiare la vita sottomarina dei trichechi. Non volendo una relazione fissa, che poi potrebbe minare il suo sogno di andare fino in Alaska, passa le serate a corteggiare belle turiste in cerca di avventure amorose. I suoi bizzarri amici ci provano a ricondurlo sulla retta via, ma lui pare inflessibile da quel punto di vista... finché non incontra la bella Lucy Whitmore, un'insegnante di educazione fisica con una patologia particolare: ogni notte perde la memoria e al risveglio non ricorda a di ciò che le è accaduto il giorno prima. Il povero Henry è così costretto a inventare ogni giorno un modo nuovo per conquistarla... 

Cosa c'è di più romantico di una ragazza le cui belle labbra, quando baciano, baciano sempre per la prima volta? (semi-cit. da un brano cantato nel film) La parte ironica del film è regalata dagli amici di Henry, uno più sciroccato dell'altro, e dagli animali. La Berrymore è davvero brava nel ruolo della ragazza che dimentica il suo passato. Riesce a rimanere innocente, e allo stesso tempo profonda. Soprattutto è affascinante nel suo essere sé stessa. Come ho detto ogni ingranaggio gira alla perfezione in questo film, e non si può che rimanere contenti alla fine della pellicola, che consiglio di vedere fino al termine dei titoli di coda, durante i quali scorrono le foto d'infanzia di Adam Sandler e Drew Barrymore. Molto carini, davvero!

Lo consiglio!


Ma vi rendete conto? Ora lo vendono a 59 euro, ed è pure Touch. Che aspettate? Kindle it!
Scopri i miei ebook cliccando QUI.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

1 commenti:

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')