mercoledì 14 maggio 2014

Devil may Cry

Glauco Silvestri
Ispirato all'omonimo videogame della Capcom, Devil May Cry è una breve serie cartoon scritta appositamente per completare, promuovere, arricchire la trama del gioco.

La storia è semplice. Dante è un cacciatore di demoni. Il mondo è infestato da demoni, ma per certi versi il timore della popolazione verso questi non è molto distante da quella che si potrebbe avere per dei delinquenti senza scrupoli. Dante si fa pagare per uccidere i demoni, e come lui, altri sono i "cacciatori di taglie" specializzati in creature demoniache. Solo che Dante non è del tutto umano... per cui è particolarmente efficace nell'abbattere anche le creature più subdole.
Ogni puntata c'è un demone, e una trama al limite delle tre righe per giustificare la vicenda. Si tratta di un cartoon per certi versi ripetitivo, come i cartoon di quando ero piccolo, dove era garantita una battaglia tra buoni e cattivi negli ultimi minuti della puntata. Non che sia contrario a questo tipo di costruzione, anche perché poi, c'è un filo conduttore - ben celato - che porterà al gran finale. Quest'ultimo è diviso in due puntate, perché più corposo, ma che si risolve per certi versi in modo troppo... facile.
Idea carina, quindi, ma niente di memorabile.

Probabilmente i videogames sono migliori del cartoon, non so, non ho una console per provare.

Qui li potete vedere gratis, sul canale ufficiale della Yamato Video Italia.


Fino al 9 Giugno grandi promozioni sui miei ebook! Scopri quali scaricare gratis cliccando QUI.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')