martedì 4 marzo 2014

In Catene

Glauco Silvestri
A pochi giorni dall'8 marzo, festa delle donne, ho voluto pubblicare questo mio nuovo ebook così da portare l'attenzione ad alcuni temi scottanti della nostra - sciupata - società liberale.
Parlo di Femminicidio, di Baby Prostitute, della complessiva e totale perdita di valori che oggi sembra prevalere. Siamo diventati schiavi del consumo, del tutto e subito, dei desideri realizzati; nonostante oggi si possa avere praticamente tutto a costi ragionevoli - roba che solo cinquanta, o forse anche solo trenta, anni fa era praticamente una utopia - sembra che la frustrazione e l'insoddisfazione regnino sovrane. Vogliamo sempre di più, pretendiamo sempre di più, e pur di avere ciò che desideriamo, siamo pronti a calpestare qualunque cosa... anche la più preziosa.

In Catene racconta la storia di una ragazzina, Patrizia, che sembra essere caduta in questo tipo di tunnel, e che crede di essere più furba di tutte, di tutti, e di scampare ai pericoli, e alle trappole, che certe scelte portano immancabilmente sul suo sentiero. Mente ai suoi genitori, e invece di studiare all'università, si guadagna da vivere vendendo il proprio corpo. All'inizio è lei a scegliere i "clienti", ma poi la sua strada incrocia quella di P, un uomo senza scrupoli che, con la forza, la costringe a cambiare i suoi piani per... "arricchire entrambi".
Si tratta di un racconto carico di violenza, di sesso, di sentimenti brutali, di sofferenza, e di piccoli spiragli di speranza. Il rapporto tra figli e genitori, in questo caso, sembra marginale, ma è tale volutamente, visto che questi sembrano non accorgersi di nulla, di fidarsi... più per propria comodità, che per vera fiducia... tant'è che la loro reazione quando le carte vengono scoperte dimostra la loro totale assenza nella vita della figlia.

In Catene non è sicuramente una storia allegra, e forse neppure adatta a tutti. Ma sentivo, avevo il bisogno, di scriverla.

Prima che mi segnaliate voi l'incongruenza, ho caricato sul sito - per sbaglio - una vecchia versione della copertina dell'ebook. Correggerò l'errore non appena avrò cinque minuti, nel frattempo, quella ufficiale è quella che compare su Amazon, cioè quella che vedete qui sopra. L'immagine è una elaborazione di un mio vecchio disegno (Maîtresse), se siete curiosi, potete osservarlo nella sua forma originale cliccando qui.

Al termine della lettura, come sempre, vi esorto a lasciare un commento, positivo o negativo che sia... è importante per uno scrittore ricevere dei feedback dai propri lettori. Potete farlo su questo post, via mail, su uno dei social network che frequento, su Amazon, oppure ancora cliccando sull'apposito tastino presente nella pagina dell'ebook.
Volendo, se proprio il racconto vi è piaciuto davvero tanto, e volete collaborare al mantenimento delle attività dello scrittore che l'ha creato, non posso che suggerirvi di andare alla pagina delle donazioni per lasciare un segno tangibile del vostro supporto.


Buona Lettura!


Cerchi qualche offerta 'libresca'? Clicca qui (dura fino al 21 Marzo!)



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')