venerdì 31 gennaio 2014

Quanto tempo passiamo su Facebook?

Glauco Silvestri
Io sono registrato su Facebook sin dal lontano 21 novembre 2008. Da allora a oggi, con un buco di qualche mese quando mi cancellai per motivi... ehm, complicati... ho speso su quella piattaforma ben 22 giorni, 8 ore e 58 minuti.
22 giorni su poco più di cinque anni è sicuramente un comportamento sano. Se poi dovessi considerare che molti dei miei post nella bacheca sono prodotti automaticamente attraverso il mio Blog, e Twitter, allora potrebbe risultare che la mia presenza sul famoso social network è addirittura piuttosto scarsa.

Sono riuscito a ottenere questi dati grazie a un programma realizzato dalla rivista Time, raggiungibile cliccando qui, un tool utile per comprendere quanto la gente apprezzi Facebook, quanto tempo sia presente su di esso, e quale tendenza abbia la piattaforma (davvero sarà completamente fuori moda nel 2017?). Attualmente ne fanno uso quotidiano 1,1 bilioni di persone. E' però interessante capire in cosa consista questo uso, se esso sia frequente, o se si tratti di persone che si sono registrate, e poi si sono dimenticate della piattaforma.
Ebbene... se guardate tra i commenti al link che vi ho segnalato troverete persone che dal 2007 a oggi ci hanno speso più di un migliaio di giorni, e gente che invece, come me, può contare la propria presenza quasi solamente con le dita di mani e piedi. Una bella varietà di situazioni, su cui si potrebbe aprire un bel dibattito.


Voi, per esempio, quanto tempo spendete su Facebook? Cliccate qui per scoprirlo!





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')