venerdì 7 giugno 2013

True Lies

Glauco Silvestri
True Lies è il film che preferisco tra tutti quelli girati da Cameron. E' divertente, è pieno di azione, è sexy... e c'è persino un filo di drammaticità. Parlare di questa pellicola raccontandone la trama è un po' come svilirlo e metterlo allo stesso piano di altri film simili. Ma non è così. Qui... questo è speciale. Per cui vi dirò per quale motivo lo trovo unico e inimitabile. Tenetevi stretti alle poltrone che si parte.

La scena di Tango con Tia Carrere, e quella con Jamie Lee Curtis. Di film in cui si balla IMDB è pieno. Pochi però sono quelli che io considero eterni. In True Lies ci sono due performance di tutto rispetto, il quid che le porta all'Olimpo è il commento in sottofondo dell'agente che fa da spalla a Schwarzenegger. Sensualità e divertimento sono un connubio perfetto.

Tia Carrere. E' una attrice che probabilmente non ha mai conquistato il tappeto rosso nei festival cinematografici. Io però la tengo su un gradino speciale per tanti motivi. Soprattutto, ha recitato in un videogame che adoravo, The Daedalus Encounter, una sorta di Puzzle Game ad ambientazione spaziale dove i personaggi non erano disegnati, bensì recitati da attori veri. Lei era la protagonista (ovviamente).

Lo spogliarello di Jamie Lee Curtis. All'inizio lei, brava casalinga, è giustamente impacciata. Poi però si lascia andare e... wow!

La scena con il Sea Harrier. Una delle più belle scene action realizzate con un aereo da combattimento. A parte il fatto che, da appassionato di aeronautica, ho una smodata passione per questo mezzo a decollo verticale (paragonabile solo alla passione che mi scatenano i muscoli del A10 Thunderbolt). Anche in questo caso c'è spazio per l'ironia, però l'adrenalina scorre a fiumi.

Simon, l'agente segreto. Un venditore di auto usate che si spaccia per agente segreto per riuscire a portarsi a letto qualche donna. Che spettacolo, specie quando viene messo alle strette da veri agenti segreti. Impagabile.

Non vi ho ancora convinti? Guardatelo!





About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')