lunedì 11 marzo 2013

Christine

Glauco Silvestri
Voi avete dato un nome alla vostra auto? 

Io, per certi versi, sì. Ma è un nome che viene attribuito alla vettura da parte di tutti i loro possessori... la mia cara Ford Focus è nota tra gli appassionati come FoFò; mentre la mia attuale Qashqai viene chiamato QQ (ovvero Cucù).
A ogni modo sono distante dalla Plymouth Fury del 1958 altrimenti nota come Christine. Un'auto che ha cominciato a uccidere quando ancora era in catena di montaggio, e che ha sempre girato per il mondo in cerca del vero amore. E chi è il suo amore? Un giovane universitario sfigatello, Arnie Cunningham, che trovata l'auto pressoché distrutta in un cortile di periferia, decide di comprarla e ripararla pezzo dopo pezzo.
Christine contraccambia quest'amore. E così i due vivono felici e contenti, litigando e uccidendo tutti quelli che vogliono separare l'uno dall'altra. Una storia d'amore tanto forte da far impallidire anche il miglior Shakespeare.

Tratto da un ottimo romanzo di King, questo film è davvero ben realizzato. Si tratta di una pellicola del 1983, di John Carpenter, e senza i tanti fronzoli di computer grafica di oggi... ha effetti speciali davvero ben fatti. Anche la colonna sonora è davvero interessante, il miglior rock anni sessanta che si può immaginare!

Insomma... siete ancora qui a leggere questa recensione? Andate a vedervi il film! Di corsa!




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')