martedì 27 novembre 2012

H-Asteroid (ep. 4): Rocce Nere

Glauco Silvestri
Anticipo di qualche giorno l'uscita del quarto episodio de H-Asteroid. Questo per creare un po' di spazio tra questa uscita e il mio regalo natalizio... che ovviamente dovrete attendere senza alcuna anticipazione.

Il Quarto Episodio, dal titolo Rocce Nere, vi riporta nuovamente al 2145, e si collega in maniera laterale a L'ultimo Volo, che di sicuro avete già letto. Le Rocce Nere, oltre che essere una minaccia per la flotta, sono anche una grande opportunità. La loro caratteristica principale, ovvero la loro pressoché completa invisibilità, può tornare utile nel mascheramento della flotta, così che i nemici non possano più rilevarne gli spostamenti. Per questo motivo le navi minerarie si sono attrezzate all'estrazione del minerale 'nero' e alla sua lavorazione, così da ricoprire le navi con esso. Un lavoro difficile e pericoloso, e una corsa contro il tempo, perché lo sciame di Rocce Nere si muove nella direzione opposta alla flotta.

Dunque: Il racconto è scaricabile da qui. Se avete un Kindle potete convertirlo facilmente grazie a Calibre. Se volete lasciare un commento, positivo o negativo che sia, potete farlo in questo post, oppure sulla pagina dedicata a H Asteroid, oppure ancora via mail, o attraverso uno dei social network che frequento abitualmente. Se la saga vi piace davvero tanto, e volete darmi sostegno materiale, potete farlo con una piccola donazione cliccando qui.


Buona lettura, e vi aspetto a gennaio con l'uscita del quinto episodio.



About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')