sabato 27 ottobre 2012

Sono quello che Sono

Glauco Silvestri
Come sapete, sono un fan innamorato di Clara Moroni. La seguo sin dai suoi primi due LP a 33 giri (Chi ha Paura di chi, e Spiriti), e di recente ho recensito il suo Bambina Brava. Lei è una vocal storica dell'entourage di Vasco e ha una voce davvero notevole... molto soul, molto rock. Insomma, bando alle ciance...

...oggi vi voglio parlare della sua nuova uscita, un EP titolato Sono quello che Sono, che raccoglie cinque brani che si discostano molto da ciò che avevamo trovato nel suo precedente CD.
Se in Bambina Brava i brani richiamavano un rock più energico (specie nelle cover reinterpretate con una grinta diversa, più scura, potente e passionale), qui si cerca la melodia, il sentimento, la ballata.
E' un rock più riflessivo, toccante, lento. C'è forse il tocco (non ti arrabbiare Clara) country degli ultimi Bruce Springsteen? Il fatto è che la voce di Clara affascina e riesce a conquistare. Ma se si segue il testo dei brani, allora si scopre anche la profondità di riflessioni che... probabilmente mi tocca, riflessioni che mi sono saltate addosso proprio in questo periodo, a qualche mese dal superamento dei quaranta.

Mettiamola così: Questo album lo sento molto mio.




Note Off Topic:
Per qualche ora i miei ebook su Amazon potrebbero non essere raggiungibili. Essendo stati aggiunti il mercato indiano e giapponese, ho colto l'occasione per aggiornare i prezzi (al ribasso, state tranquilli). La situazione dovrebbe tornare alla normalità in poche ore. Chiedo scusa per il disagio.



About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')