giovedì 30 marzo 2017

Trolls - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Target per i più piccini, questo Trolls. I creatori sono gli stessi di Shrek, ma qui tutto è più semplice, lineare, cantereccio, ricco di buoni sentimenti, e davvero easy. Però quando vedi un troll che per la paura dei minacciosi Bergen si fa la cacca addosso e la cacca sono dei piccoli bigné... Beh! Si ride, e si ride parecchio.

La trama è semplice: I Trolls vivono felici nella loro città albero immersa nel bosco. I Bergen vivono tristi nella loro città triste, non troppo lontani dall'albero dei Trolls. Invidiosi della felicità infinita dei Trolls, i Bergen si fanno prendere dalla rabbia, e un giorno mangiano una di queste allegre creature e... Ecco che i Bergen scoprono cos'è la felicità. Da quel momento per i Trolls la vita diventa dura. I Bergen cominciano a dare loro la caccia, per mangiarli in un giorno di festa dedicato alla felicità. Per questo i Trolls abbandonano il loro albero per fuggire e trovare un posto sicuro dove poter vivere. E per vent'anni ci riescono... Finché non vengono scoperti proprio il giorno in cui festeggiano i vent'anni dalla fuga dai Bergen.

Bella la colonna sonora, peccato però che sia stata tradotta in italiano. Carini i disegni, con personaggi e ambiente che sembra fatto di lana cotta. Storia sempliciotta. Si ride è questo è già tanto. Però un adulto potrebbe annoiarsi un pochino...



Scopri i miei ebook cliccando QUI



About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

1 commenti:

  1. lo avrei già visto al cinema, anche perché i Trolls mi sono simpatici fin da quando li trovavo nelle patatine, con i loro appuntiti e lunghi capelli variopinti

    RispondiElimina

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')