giovedì 22 dicembre 2016

Una Notte da Leoni - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Ma vi rendete conto che non avevo mai visto Una Notte da Leoni fino a l'altro giorno? Quale perdita... Non avevo mai riso tanto, guardando un film, negli ultimi anni. E' uno di quei film 'esagerati' che di solito non riescono ad acchiapparmi, ma qui l'esagerazione è ben costruita, mai volgare, e in più c'è il desiderio di scoprire cos'è veramente successo, visto che un mistero è ben celato sin dai primi momenti della pellicola.

La premessa è il classico addio al celibato. Due amici dello sposo, lo sposo, e il fratello della sposa, vanno a Las Vegas per l'ultima notte di libertà. Non appena arrivati brindano alla serata e... Si risvegliano il giorno seguente senza ricordare più nulla, con una gallina in giro per la stanza, una tigre nel bagno, e soprattutto... Che fine ha fatto lo sposo?
Avendo di fronte meno di 24 ore per scoprire cos'è successo, recuperare lo sposo, e andare al matrimonio, i tre amici si mettono subito in moto per cercare indizi. E il problema è che più cercano, più la trama si infittisce e diventa surreale.

La risata è assicurata. Immagino già che tutti voi l'abbiate visto quando uscì al cinema. Io l'ho recuperato solo in questi giorni - come già avevo premesso all'inizio di questo post - e devo dire che è perfetto per l'avvento al Natale. C'è bisogno di distrarsi, di dimenticare lo stress quotidiano, di ridere senza pensieri... Questo film è perfetto per lo scopo. E' ben fatto, ben recitato, con una colonna sonora che si adatta alla perfezione.

Da vedere!


Scopri i miei ebook cliccando QUI




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')