mercoledì 25 maggio 2016

Introduzione al #Corso di #Scrittura

Glauco Silvestri
Perché pubblicare un Corso di Scrittura? Chi mi segue da tempi immemori sa che in passato gestivo un blog interamente dedicato alla scrittura, e che nel contempo pubblicavo racconti, storie brevi e lunghe, e provenivo da alcune pubblicazioni con editori italiani, e da alcune premiazioni provenienti da concorsi di scrittura. Su quel blog, che si chiamava 31 Ottobre, oggi chiuso e sparito - quest'ultimo evento dovuto a mia imperizia - avevo già tenuto un corso di scrittura, corso che era ben più corposo di quello che ho in prospettiva di pubblicare su questo blog, ma al contempo confusionario, perché preparato giorno per giorno, in base alle mie esperienze quotidiane, e non su una 'tabella di marcia' prestabilita.

Oggi non scrivo più... Già! Non scrivo proprio più, se non su questo blog. Ma ho in attivo parecchie novelle, e alcuni romanzi, che potete raggiungere cliccando qui, o osservarne una visione complessiva anche da qui, senza abbandonare questo stesso blog.
I motivi per cui ho smesso di scrivere sono innumerevoli, e non starò certo ad annoiarvi con informazioni, dubbi, questioni personali, che alla fine non vi riguardano se non di striscio, perché di sicuro vi porrete il dubbio su quale motivo valido possa spingervi a seguire un corso di scrittura preparato da una persona che ha smesso di scrivere.

Diciamo che ho smesso di scrivere perché fondamentalmente non ho più nulla da raccontare, o meglio, non sento più il bisogno di comunicare con l'esterno, per lo meno attraverso determinati mezzi espressivi.
Parleremo del motivo per cui si ha intenzione di cimentarsi nella narrativa con il primo, vero, capitolo di questo lungo corso, lungo percorso, per cui è inutile proseguire ora in questa direzione.

L'idea del corso che ho deciso di cominciare con questa pagina è quella di mettere ordine al caos che potrebbe aggredire lo scrittore in erba. Vorrei dare qualche dritta su come evitare di affrontare i sentieri peggiori, e indirizzare sin da subito verso un processo creativo che, nel mio caso, mi ha risparmiato fatica, ripensamenti, e vicoli ciechi... Non che non sia caduto in alcuni vicoli ciechi, eh? Tutt'altro, e il più grosso ha probabilmente influenzato alcune mie scelte successive, che poi hanno portato alla mia attuale situazione di scrittore in standby (n.d.r. Mai dire mai...).

Da mercoledì prossimo affronteremo ogni parte del processo creativo, dall'idea, alla scrittura vera e propria, passando per l'editing, fino a una infarinata veloce su come contattare un editore, rapportarsi con lui, eccetera eccetera eccetera. Non mancheranno alcuni approfondimenti su argomenti importanti, quali lo storytelling, la struttura delle storie, e... be', lo scoprirete seguendomi nelle prossime settimane.



Scopri i miei ebook cliccando QUI


About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

2 commenti:

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')