venerdì 23 ottobre 2015

The Bourne Legacy - #Film #Recensione

Glauco Silvestri
Ci hanno provato, eh? Hanno sfruttato un filone che vendeva, e anche senza Matt Damon, ecco il quarto film della saga

The Bourne Legacy è... Un tentativo fallito. Il cast è ottimo, lo ammetto, Edward Norton è sicuramente il miglior antagonista che la saga ha avuto. E' convincente, spietato, asettico, freddo, quasi perfetto. Jeremy Renner è un buon sostituto di Jason Bourne - che poi non veste i panni di Bourne, bensì di un altro agente che ha subito lo stesso, se non più evoluto, trattamento di Bourne - ma a mio parere non riesce a far dimenticare Matt Damon. E' meno efficace, e la trama stessa del film, ove si rovesciano i ruoli, e invece che cacciatore diventa un braccato, perde di interesse. Rachel Weisz veste perfettamente i panni della scienziata, è un'ottima spalla, ed è come sempre affascinante... Ma può, da sola, sollevare le sorti della pellicola?

Ricapitoliamo la vicenda. Siamo contemporanei al terzo film. Il giornalista viene ucciso, e mentre Bourne vuole chiudere la faccenda con i suoi aguzzini, all'interno dell'agenzia si sta pensando di fare pulizia. Eliminare tutti gli agenti come Bourne... Già! Perché Bourne è solo il primo di una serie. E visto che quelli successivi vengono addirittura controllati dando loro dei farmaci a ciclo continuo, è facile eliminarli, basta sostituire le pillole, ed ecco che tutto finisce. E poi bisogna far sparire le tracce, giusto? Un agente dormiente tra gli scienziati che preparano e somministrano le pillole viene risvegliato e compie una strage. Game Over... Forse! Visto che uno degli scienziati si salva, e uno degli agenti si salva. I due si incontrano, e si mettono in fuga...

Il film non regge perché Bourne era inarrestabile... Perché allora l'agenzia non ha messo sulle sue tracce degli agenti con lo stesso addestramento, o addirittura, quelli trattati con i medicinali che in questa pellicola vengono soppressi tanto spietatamente? Già, perché se questo film si fosse sviluppato anni avanti rispetto alle vicende di Bourne tutto avrebbe quadrato, ma volendolo ambientare nello stesso periodo dell'ultimo film della saga con Matt Damon, il castello di carte non regge. Del resto nei primi tre film, mai si citano i programmi evoluti nati da quello che aveva creato Bourne, e all'improvviso ecco che saltano fuori questi super uomini. Non mi ha convinto!
Per di più, qui, l'azione è davvero sotto tono. Ci sono inseguimenti, zuffe, ma niente che tenga incollati allo schermo. E' tutto prevedibile. La sequenza è sempre la solita: fugarocambolesca-momentoromantico-scontro finale-tuttivisserofeliciecontenti. Che noia.

La cosa buffa? E' che Brenner mi pareva più adatto a vestire i panni di Jason Bourne... Ma alla fine Matt Damon è stato di sicuro più convincente.


Scopri i miei ebook cliccando QUI.
Il mio Sito / Su Amazon / Su Flickr / Su Facebook / Su Twitter / Su Medium / Su Google+

Consigli per gli acquisti: Strumenti Musicali / Hi-Fi / Kindle Touch / Kindle Fire / Amazon BuyVip
...e con Amazon Prime la spedizione veloce è gratis!


About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')