giovedì 2 ottobre 2014

Ralph Spaccatutto

Glauco Silvestri
Storiella carina e volutamente rivolta a chi ha visto nascere i videogiochi. Molte sono le citazioni a titoli celebri del passato, in questo prodotto davvero ben confezionato.

Ralph Spaccatutto ci racconta le vicende del cattivo di un vecchio arcade presente in una sala giochi. Il gioco è per l'appunto Ralph Spaccatutto, ma il vero eroe è Felix Aggiustatutto... il cui compito è per l'appunto quello di aggiustare ciò che Ralph spacca. Ebbene, ogni giorno, quando in sala giochi un bimbo mette la moneta nel videogioco, Ralph comincia a demolire un palazzo. Felix, guidato dal bimbo, deve corrergli dietro per aggiustare i danni e rassicurare chi vive nel palazzo. Premio: una medaglia da eroe.
Alla fine della giornata Ralph torna nella sua discarica, mentre il resto dei personaggi del videogioco festeggia all'interno del palazzo. Lui, Ralph, si sente escluso. Partecipa anche a delle riunioni di gruppo per combattere la depressione. Finché un giorno, decide che pure lui può avere la sua medaglia. Fugge dal gioco, ed entra in un videogame di ultima generazione, dove vince veramente la medaglia, ma libera dei mostri che cominciano a far danni ovunque. Nel marasma generale finisce in un gioco di macchinine per bambine, dove conosce un Glitch che vuole partecipare alle corse, ma che ovviamente nessuno vuole.

Quanti ricordi, e che bella storia, che per certi versi è un cartoon d'azione, e per altri è sentimentale. C'è la storia d'amore di Felix, c'è il desiderio di emergere da parte del glitch, c'è la voglia di dimostrare - da parte di Ralph - il suo valore e la sua bontà. Il mix è davvero accattivante e divertente. Non c'è un attimo che non si ride, che non ci si commuova, e poi... c'è un cattivo davvero cattivo.
Ottima idea quella di ricostruire l'universo dei videogame mettendoli in contatto tra loro attraverso le prese. Ottima idea quella di far interagire i vari giochi, di costruire delle vite parallele che esistono al di fuori del game-play. E' una sorta di Tron realizzato in animazione, con meno science-fiction, e tanta tanta ironia.
Bellissimo!


Scopri i miei ebook cliccando QUI.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')