sabato 27 settembre 2014

Anche Gianni Fantoni nel suo piccolo s'incazza

Glauco Silvestri
Ricordo simpaticamente Gianni Fantoni quando, credo fosse una delle prime volte che lo vedevo sul piccolo schermo, faceva le imitazioni silenziose degli oggetti. Non ricordo neppure più che trasmissione fosse, ma le sue espressioni simpatiche e buffe sono rimaste indelebili nella mia memoria.

Mi è capitato Anche Gianni Fantoni nel suo piccolo s'incazza tra le mani, e ovviamente non ho potuto resistere alla tentazione di leggerlo. Si tratta di una raccolta di battute, freddure, e osservazioni buffe, prodotte dal comico sui suoi profili Facebook e Twitter. Alcune di esse provengono da comici famosi - ovviamente ne è citata l'origine - altre sono farina del suo sacco. Alcune sono molto efficaci, altre già sentite, altre regalano un sorriso, altre ancora... va be'. Un'ensemble piuttosto voluminosa che, come accade sempre in questo tipo di volumi, ha alti e bassi. Il comico fa molta ironia su sé stesso, sul suo rapporto con il cibo, specie con le Pringles, e sulle sue misure piuttosto generose.
E' difficile dare un giudizio oggettivo a questa pubblicazione. E' una raccolta di pensieri e battute strettamente legate al contesto storico che le aveva ispirate. Lette ad anni di distanza, ma anche solo mesi, non producono più l'effetto novità e divertimento. Però la stoffa del comico si legge, si vede, e si apprezza.

Da leggere? Lascio a voi la scelta.



Scopri i miei ebook cliccando QUI.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')