lunedì 14 aprile 2014

Uomo del Mio Tempo

Glauco Silvestri
Questo libro attendeva già da parecchio tempo di essere letto. Uomo del Mio Tempo, di Giorgio Mattei, è stato presentato in un duetto surreale tra prosa e poesia, assieme al mio caro 31 Ottobre, ormai qualche anno fa.

L'autore presentò il suo lavoro in un modo tutto nuovo, così come questo libro può essere letto in un modo fuori dal comune. Allegato a esso c'è un CD. Il cd raccoglie 19 brani musicali che accompagnano la voce dell'autore mentre recita le sue rime. Il libro è una raccolta di poesie che vanno dal 2003 al 2007. Sono 22 componimenti, tanti quanti gli anni dell'autore quando concluse quest'opera.
Tra le righe si intuisce il segno di autori che hanno tracciato la sua formazione. Pasolini è sicuramente il più evidente, ma anche Pascoli, Ungaretti, Montale e persino il Foscolo hanno lasciato la loro aura su queste rime.
Ma la lettura è attualissima. E' una rappresentazione nera dell'oggi, vista dagl'occhi di un giovane, che  - come afferma in uno dei brani contenuti nel libro - brama i valori di un tempo che furono, valori umani in cui la parola, l'onore, e l'umanità prevaricavano ogni altro interesse... e lamenta l'attualità, dove invece sono gli interessi a prevaricare l'umanità, la parola, e l'onore.

Così, tra parole che graffiano, e versi che accarezzano, Mattei cerca di trovare amore vero, e condanna quello prezzolato che oggi si spaccia a ogni angolo della strada, su internet, nei locali, ovunque. Tra le righe si percepisce la solitudine intima dell'uomo d'oggi, che per certi versi agogna l'intimità perduta in un epoca che l'autore stesso non ha mai vissuto. Non è nostalgia, piuttosto rammarico per qualcosa di perso.
Parla di Bologna, dell'Italia, di noi tutti. E parla anche di sé stesso.
Sono carezze, e sberle. La poetica non ha metrica vera e propria. E' la lettura a dare il ritmo, e la musica a guidarla lungo il percorso.
Poesie giovanili, respiro giovane, emozione pura, come la carezza della donna amata, o l'abbraccio che non si scioglie troppo in fretta.

Una lettura interessante.

Dal 1 al 26 aprile, ogni giorno un mio ebook gratis, qui.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')