sabato 28 dicembre 2013

Kick Ass 2

Glauco Silvestri
Secondo capitolo della saga... forse non originalissimo, ma di sicuro all'altezza del film che lo precede. Kick Ass 2 ci porta avanti nel tempo, Mindy e Dave sono dei teenager e devono confrontarsi col mondo del college, e del diploma di fine anno. L'esempio di Kick Ass e Hit Girl ha fatto sì che la città si sia popolata di altri super eroi. Allo stesso tempo, il giovane Red Mist, dopo la morte del padre (per mano di Kick Ass) e della madre, decide di indossare una nuova maschera per diventare Mother Fucker, ovvero un "cattivo" carico di malvagità, e di mettere a ferro e fuoco la città... ma soprattutto, di vendicarsi delle azioni di Dave. Quest'ultimo è costretto a fronteggiarsi con Hit Girl, che ha appeso al chiodo la maschera per mantenere la parola data a suo padre, e cerca di inserirsi tra i giovani normali, e i suoi migliori amici, che decidono di indossare una maschera e diventare super eroi a loro volta. Nasce la Justice Forever, un gruppo di eroi che si riunisce sotto un'unica bandiera... a cui Kick Ass si unisce.

Insomma, questo film, pur non brillando per gli effetti speciali, è sicuramente all'altezza di quanto già visto. I dialoghi sono brillanti, scaltri, divertenti. Gli interpreti sono all'altezza della situazione, pur mancando vere e proprie guest star, il film regge benissimo. C'è tensione, divertimento, tutti gli ingredienti che si possono cercare in pellicole di questo genere. 

Bello!





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')