giovedì 3 ottobre 2013

Nuovo ebook online: Dopo la Polvere

Glauco Silvestri
Chi mi segue da qualche anno avrà già sentito parlare di questo ebook. E' stato un progetto impegnativo che ha rubato almeno tre anni di lavoro alle mie canoniche attività serali. Un romanzo complesso, un mix tra fantascienza e fantasy, che vuole omaggiare da lontano quelle che sono le mie basi culturali in quegl'ambiti, ma senza veri riferimenti a questo o quell'autore (o a questo o quel titolo). Una storia che ho riscritto più volte perché non la sentivo mai... perfetta. Poi, finalmente è nata. E ora è giunto il momento di proporvela senza altri indugi.

La copertina, quella che vedete qua a fianco, ritrae uno dei personaggi (non svelo nulla la riguardo). L'ho realizzata con le medesime tecniche usate per gli altri miei lavori pittorici.

Per quanto riguarda la trama... dove eravate rimasti? La Terra, la razza umana, dopo un periodo di grande prosperità dopo la scoperta dello Starflower, delle sue incredibili caratteristiche, tali da fornire energia pulita in grande quantità senza troppi problemi, e della sua coltivazione intensiva, viene travolta da un terribile cataclisma che spazza via tutte le forme di vita dal suo suolo. Occorrono parecchi secoli, se non millenni, affinché la vita torni a fare capolino, e a svilupparsi in una forma intelligente. Una forma di vita capace di strutturarsi in una civiltà di tipo medievale, ma capace di sfruttare tecnologie provenienti dal passato remoto, grazie ai pochi resti pervenuti dagli ormai scomparsi Antichi. 
Le nuove società soffrono però degli stessi mali di quelle umane: lotte di potere, desiderio di onnipotenza... è per questo che la città di Solone decide di attaccare e distruggere Sefer. Jehuda è uno dei pochi sopravvissuti, e insieme a un manipolo di uomini anch'essi scampati alla battaglia, fugge alla ricerca di un luogo dove potersi leccare le ferite. Ciò lo conduce in un luogo dove un tempo sorgeva un rifugio umano, e lì - colpo di scena - viene a sapere che gli Antichi sono tutt'altro che estinti, che quelli emigrati sugli avamposti siti sugl'altri pianeti del sistema solare sono intenzionati a tornare, e a riprendersi ciò che è (era) loro...

Si tratta di un ebook corposo. Più di trecento pagine. Il titolo è Dopo la Polvere, lo potete raggiungere direttamente cliccando qui, oppure potete avere qualche informazione in più su di esso partendo da qui.

Al termine della lettura, come sempre, vi esorto a lasciare un commento, positivo o negativo che sia... è importante per uno scrittore ricevere dei feedback dai propri lettori. Potete farlo su questo post, via mail, su uno dei social network che frequento, sulla pagina di Amazon dedicata all'ebook, oppure ancora cliccando sull'apposito tastino presente nella pagina dell'ebook.

Volendo, se proprio il romanzo vi è piaciuto davvero tanto, e volete collaborare al mantenimento delle attività dello scrittore che l'ha creato, non posso che suggerirvi di andare alla pagina delle donazioni per lasciare un segno ulteriore tangibile del vostro supporto.

Buona Lettura!




About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')