sabato 10 agosto 2013

District 9

Glauco Silvestri
District 9 è un'area di Johannesburg in cui, da circa vent'anni, sono raccolti un milione e mezzo di... gamberoni. Si tratta in realtà di alieni molto simili a dei gamberi, giunti dallo spazio con la loro nave in avaria, e "accolti" sul nostro pianeta in amicizia, per dar loro una casa, cibo, ristoro, finché non fossero in grado di tornare a casa loro.
Il problema è che la convivenza tra terrestri e alieni è tutt'altro che facile. Oltre ai problemi culturali, è presente anche una sorta di odio "razziale". La popolazione di Johannesburg vede i gamberoni come degli usurpatori dei loro soldi, delle loro tasse, dei loro diritti. Gli scontri sono all'ordine del giorno, e la stessa zona del distretto 9 è diventata un'area presidiata militarmente.
E mentre la nave aliena galleggia inerme proprio sopra il distretto 9, il governo decide che i gamberoni debbano essere spostati fuori città, in una zona che non "dia fastidio" a nessuno. Per far ciò viene incaricata una società privata, la MNU... solo che durante le fasi iniziali di informazione verso i gamberoni, accade che un supervisore MNU entra in contatto con liquidi alieni, e comincia a mutare... la caccia all'uomo è scontata, mentre quanto questo piccolo evento vada a scatenare, è tutt'altro che prevedibile.

Il film è davvero una rivelazione nel mondo della fantascienza. Esso sembra voler riportare gli antichi crismi della sci-fi degli albori al giorno d'oggi. Temi attualissimi come l'immigrazione clandestina, il razzismo, i ghetti, i centri di raccolta che somigliano sempre più a veri campi di concentramento vengono proiettati verso una specie aliena in difficoltà. E' interessante assistere, anche se consapevoli di trovarsi di fronte a un prodotto di fiction, a scene che potrebbero davvero verificarsi in una situazione analoga. Del resto già oggi vediamo cose simili sui nostri territori quando arrivano i barconi carichi di immigrati clandestini. Il film è girato sotto forma documentaristica, e ciò rende tutto quanto ancora più credibile. La regia è sapiente nel rendere tutto così vero... gli effetti speciali sembrano non essere neppure presenti. Tutto sembra plausibile, credibile, attuale. Ovviamente, come al solito, noi umani non ci facciamo davvero una buona figura.
Davvero un ottimo prodotto!


O.T.
Oggi ricorre, per me, un mesiversario importante. Per questo, oggi, tutti i miei ebook su Amazon sono in download gratuito.

Approfittatene, li potete raggiungere cliccando qui.






About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

0 commenti:

Posta un commento

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')