lunedì 31 dicembre 2012

Today

Glauco Silvestri
Accade un Lunedì senza detonazioni*,
che disgrazie, difficoltà, gioie e passioni,
vengan raccolti e bruciati con i vecchioni**.

E' 'l giorno in più di trecentosessantacinque,
caro anno bisesto, funesto, e maldestro.
Attendendo l'alba tutti quanti messaggeranno,
auguri in rima, fraseggi vari, e baci cari spediranno.

Col calice levato e 'l panettone in bocca,
Sorrisi dipinti, magari abbracciati a una gnocca,
Si accoglie il nuovo anno che arriva,
dimenticando il passato e tutto ciò che ne deriva.

-


It happens a Monday without detonation***,
that misfortunes, difficulties, joys and passions,
may come here gathered and burned by emotions.

It is' the day last after three hundred and sixty five,
dear leap, fatal, and clumsy year.
Waiting for the sunrise everyone will cheer,
greetings in rhyme, messaging, and kissing get thrive.

Raising the glass to the south, with a piece of cake in mouth,
Smiles painted in faces, perhaps with a chick embraced,
We all welcome the new year arrives,
forgetting the past and everything with it we got last.



* A Bologna, quest'anno, sono vietati i fuochi artificiali.
** Quest'anno, il vecchione sarà una scimmia!
*** In Bologna, this year, fireworks are banned by law.

About the Author

Glauco Silvestri / Author & Editor

Vivo a Bologna. Vivo per le mie passioni. Scrivo, leggo, amo camminare. Adoro il cinema, amo tantissimo le montagne. Sono cresciuto a suon di cartoni di Go Nagai e Miyazaki.
Mi guadagno da vivere grazie all'elettronica. Lavoro nella domotica, e nell'illuminazione d'emergenza, per una grossa azienda italiana. Ci occupiamo di sicurezza, salute, emergenza... ma anche di energia pulita. Il mio sogno sarebbe vivere grazie ai miei libri, ai miei disegni, alle mie fotografie... Ma onestamente, suppongo di essere più bravo nel mio attuale lavoro. Ciò non significa che io rinunci a provare, tutt'altro, faccio di tutto per migliorare, crescere, ottenere il meglio che posso nei miei lavori, che siano racconti, digital painting, fotografie...
Ovviamente, oltre a ciò, sono anche un blogger, ma se state leggendo questa breve nota, vuol dire che già lo sapete.

2 commenti:

  1. Mi permetto di proporre una versione emendata del versetto 9: "Sorrisi dipinti, magari abbracciati a una gnocca" potrebbe diventare, almeno per i bassotti come me: "Sorrisi dipinti, magari abbarbicati a una gnocca", che non cambia neanche la metrica! Auguri!

    RispondiElimina

Post Recenti



Powered by Blogger.

Popular Posts

Cerca sul Blog

')